|  | 

ItaliaCup Genova 2017

Genova 2-5 marzo

Prima tappa del circuito ItaliaCup Laser a Genova. Occasione per cominciare una nuova   avventura nella classe laser per alcuni e ricominciare da dove ci eravamo fermati per altri.

Lungo il viaggio e lunga l’attesa delle condizione adatte a regatare a causa del passaggio di una forte perturbazione.

Primo giorno con vento leggero, 8 nodi, una prova per tutti; secondo giorno tutti a terra e poi all’acquario; terzo giorno 3 prove con vento in aumento dai 8 ai 15 nodi e onda formata.

Laser 4.7, 154 iscritti

Chicco: Prima esperienza nella classe Laser, la definizione della partenza come “ODIO PALPABILE” che dai dopo la prima regata, oltre confermare la tua vena poetica stile “L’Apocalisse”, inquadra la situazione: nessuno ti regala niente, se vuoi partire bisogno essere deciso. Il passo non ti manca, bisogna entrare nell’ottica di partire bene. Con 43-41-28-41 chiude 87°. Buon risultato come prima esperienza.

Federico: Sembri un centometrista durante una maratona, parti benissimo poi ti perdi. E’ una questione di concentrazione/agitazione, come già detto devi restare calmo, un solo pensiero tu e la tua barca. Un passo alla volta ci arriveremo e la progressione della regata lo dimostra. Contiunua così! Con 74-66-54-19 chiude 104°.”IL RE DELLA PARTENZA”

Laser Radial, 140 iscritti

Luca: Regati bene e si vede, rispetto all’ultima regata 2016 ti è mancata la partenza e nonostante tutto hai fatto 3 ottime prove. Bisogna tirare fuori la “cattiveria”, non quella isterica ma quella agonistica. Lasciati andare, pensa meno e lotta di più. Regata buona ma meriti di meglio. Con 19-20-27-41 chiude 54°

 

 

Classifica completa

Tutte le foto

Video manifestazione

Condividi

Articoli simili